ats-brianza.it

News Online
IMAGEAdempimenti per i soggetti in ingresso in Italia dalla Cina 01-02-2023
Lunedì, 30 Gennaio 2023

1 febbraio 2023   Dal 1° Febbraio 2023 e fino al 28 Febbraio 2023, a tutti i soggetti in...

Prosegui...

IMAGEIl controllo ufficiale dei tartufi (funghi ipogei): idoneità al consumo alimentare e requisiti per la commercializzazione
Lunedì, 16 Gennaio 2023

IL CONTROLLO UFFICIALE DEI TARTUFI (FUNGHI IPOGEI): IDONEITÀ AL CONSUMO ALIMENTARE E REQUISITI PER...

Prosegui...

Informazioni per gli utenti che ricevono un verbale di accertamento per ticket sanitari non pagati
Venerdì, 13 Gennaio 2023

Informazioni per gli utenti che ricevono un verbale di accertamento per ticket sanitari non pagati...

Prosegui...

Avviso pubblico per la predisposizione di graduatorie aziendali allo scopo di conferire incarichi nei settori della medicina generale e della pediatria di famiglia.
Lunedì, 02 Gennaio 2023

Pubblicato l'avviso pubblico per la predisposizione di graduatorie aziendali allo scopo di...

Prosegui...

Webinar Piani Mirati di Prevenzione
Lunedì, 02 Gennaio 2023

Il Piano Regionale Prevenzione 2021-2025 di regione Lombardia prevede lo sviluppo di Piani Mirati...

Prosegui...

L’istituzione dell’OBBLIGO della segnalazione da parte dei sanitari all’autorità sanitaria competente dei casi sospetti o confermati di malattie infettiva e contagiosa risale al 1934, con l’emanazione del Testo Unico delle Leggi Sanitarie.

A livello nazionale in data 7/3/2022  è stato approvato il Decreto Ministeriale «Revisione del sistema di segnalazione delle malattie infettive (PREMAL)», normativa di riferimento del Nuovo Sistema di Sorveglianza di Regione Lombardia, supportato a livello informatico dal nuovo applicativo regionale Sistema Informativo Malattie Infettive (SMI)

 

Il nuovo sistema supporta tutto il processo di sorveglianza delle malattie infettive a partire dalle segnalazioni dei medici fino alla trasmissione dei dati verso il Ministero della Salute e l’Istituto Superiore di Sanità

Le funzioni dell’applicativo SMI per l’Inserimento e successiva trasmissione di una segnalazione di malattia infettiva sono utilizzabili dai seguenti profili:

  • Medici di Medicina Generale (MMG)
  • Pediatri di Libera Scelta (PLS)
  • Medici Ospedalieri
  • Medici di Continuità Assistenziale (MCA)
  • Medici delle Strutture Socio-Sanitari
  • Medico Competente
  • Infermiere che opera nell’ambito dei servizi sanitari dell’aderente, solo se delegato da un medico della struttura.

L’accesso all’applicativo SMI-Segnalazioni da parte degli operatori sopra elencati può avvenire solo se gli stessi sono stati registrati come operatori SISS.

Gli operatori in possesso di Carta Operatore SISS sono già registrati.

Gli operatori non registrati devono richiedere all’ATS di competenza l’abilitazione per l’accesso con la modalità “senza Carta Operatore”.

In allegato la richiesta da compilare e trasmettere, completa del documento richiesto, a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Video dimostrativo al link https://www.dropbox.com/s/ph1elw64ox9m8f4/VIDEO_DC-SMI%2301_V01.mp4?dl=0

 

 

Asst Monza Asst Lecco Asst Vimercate salute4baby  PagoPA