ats-brianza.it

News Online
IMAGESettimana mondiale delle Vaccinazioni
Giovedì, 18 Aprile 2024

Settimana mondiale delle Vaccinazioni   Dal 24 al 30 aprile si celebra la "Settimana...

Prosegui...

IMAGEGiornata nazionale della salute della donna
Mercoledì, 17 Aprile 2024

In occasione della 9ª Giornata nazionale della salute della donna (22 aprile), con...

Prosegui...

RILASCIO PATENTI GAS TOSSICI. PROVE ESAMI 2024
Martedì, 09 Aprile 2024

RILASCIO PATENTI GAS TOSSICI. PROVE ESAMI 2024   Il Direttore Sanitario comunica che per il...

Prosegui...

Avviso pubblico per sviluppare/implementare i Centri per la Famiglia sul territorio
Martedì, 09 Aprile 2024

Avviso pubblico per sviluppare/implementare i Centri per la Famiglia sul territorio Con Delibera n....

Prosegui...

Revisione patenti Gas Tossici rilasciate o revisionate nel 2019
Venerdì, 29 Marzo 2024

Revisione patenti Gas Tossici rilasciate o revisionate nel 2019   Il Direttore Sanitario...

Prosegui...

Regione Lombardia con Decreto n. 3950 del 24/03/2022 è stato approvato l'avviso pubblico "“LEVA CIVICA LOMBARDA VOLONTARIA IN ATTUAZIONE DELLA DGR N. 3841 DEL 17/11/2020". (CHIUSO) 8a5b24217fd484c3017ffe4ddb96557b (regione.lombardia.it)
 
Con Decreto 9719 del 05/07/2022 sono stati riaperti i termini dell'Avviso, approvato con d.d.s. n.3950 del 24/03/2022 con la presentazione di ulteriori proposte progettuali decreto+9719+del+5+luglio+2022.pdf (regione.lombardia.it)

La Leva civica lombarda volontaria costituisce un'esperienza di cittadinanza attiva per la formazione di donne e uomini consapevoli, partecipi, responsabili, solidali e quale investimento della comunità sulle giovani generazioni, in età compresa fra 18 e 28 anni (articolo 1 della LR 16/2019). 

La Leva civica lombarda volontaria non costituisce rapporto di lavoro, né tirocinio formativo e di orientamento.

La legge regionale n. 16 del 22/10/2019 “Istituzione della Leva civica lombarda volontaria con la quale è stata istituito un servizio civile regionale denominato “leva civica lombarda volontaria” con DELIBERA N.3841- (DL) APPROVAZIONE DELLA NUOVA INIZIATIVA "LEVA CIVICA LOMBARDA VOLONTARIA EMERGENZA COVID-19"https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/istituzione/Giunta/sedute-delibere-giunta-regionale/DettaglioDelibere/delibera-3841-legislatura-11.
La gestione dell’iniziativa, dopo la valutazione delle progettualità da parte degli Uffici Regionali competenti, è in capo alle Agenzie di Tutela della Salute in continuità con quanto già realizzato nelle precedenti edizioni.
SOGGETTI BENEFICIARI: Soggetti pubblici e privati no profit iscritti all’Albo degli Enti di Leva Civica Lombarda Volontaria di cui all’art. 6 della l.r. 16/2019.
SOGGETTI DESTINATARI: Giovani in età compresa fra i 18 ed i 28 anni residenti in Lombardia.
MODALITÀ DI EROGAZIONE DELL’AGEVOLAZIONE: Il contributo sarà erogato dalle ATS lombarde con le seguenti modalità: 40% acconto all’avvio delle attività progettuali, 30% al termine del sesto mese previa rendicontazione intermedia e il restante saldo pari al 30% al termine delle attività previa presentazione della rendicontazione finale. La liquidazione del saldo avverrà a seguito delle verifiche in loco effettuate su un campione rappresentativo della misura.
DURATA PROGETTO-RIMBORSO-TIPO DI RAPPORTO: durata variabile ma non superiore ai 12 mesi. È previsto un rimborso per le spese mensili fino a 500,00 € per ogni volontario (per un massimo di 25 ore settimanali). 
SPESE AMMISSIBILI: 
-Formazione specifica obbligatoria relativa alle attività previste pari a € 50,00 complessivi per ogni volontario di almeno 30 ore, comprese 4 ore di modulo sulla sicurezza.
- Attività formativa facoltativa diretta all’acquisizione dell’attestato di competenza regionale pari a € 150,00 complessivi per ogni volontario e realizzata da Enti accreditati ai servizi formativi di Regione Lombardia.
-Il contributo massimo assegnabile per ogni progetto da parte di Regione Lombardia è pari all’80% del costo totale; il cofinanziamento a carico dei beneficiari è pari alla quota del 20% del costo complessivo del progetto.
I progetti si configurano nell'area dei servizi sociali e sociosanitari, allo scopo di favorire il miglioramento dei servizi offerti ai soggetti fragili del territorio dove si collocano i volontari.
La presentazione dei progetti avviene tramite il portale Bandi Online di Regione Lombardia https://www.bandi.regione.lombardia.it/procedimenti/new/bandi/home.

Informazioni ed assistenza:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Simona Perrotta tel. 0392384809 e - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00

Asst Monzalogo_asst_brianza.jpgAsst Lecco     PagoPA